«Viviamo il vino, lavorando con buonsenso e accuratezza». Josef Waldner, proprietario, e Martin Pollinger, enologo, sono persone autentiche e legate alla natura, che amano la loro attività, dimostrando con i vini che producono, quanto la passione sia strumento portante della qualità.

 

Siamo in Alto Adige, a 550 metri s.l.m., dove la tenuta Eichenstein si affaccia sul Gruppo di Tessa a nord, sulla Val d’Adige a sud e su Merano. I terreni composti da quarzite porfirica e granito, il clima mediterraneo e il paesaggio alpino plasmano l’essenza dei suoi vini.

L’interazione di microclima, area, geologia e composizione del terreno dell’Eichenstein è straordinaria. Adeguatamente integrata con la filosofia di persone responsabili, produce vini di alto livello.

 

Siamo saliti alla tenuta con Sepp - diminutivo di Josef - Waldner e i suoi bellissimi cani bassotto, per scoprire quanto i vini di Eichenstein si abbinino con eleganza e concretezza alle tipicità del gusto altoatesino. Il terreno, con il suo contenuto di minerali, è contraddistinto da quarzite porfirica e granito, residuo di un vulcano preistorico. Il suolo, il clima e il paesaggio ideali favoriscono la crescita dei vitigni e la maturazione di uve bianche e rosse.