18 maggio 2020
Da oggi non servirà più il modulo di autocertificazione per spostarsi all’interno della regione di residenza. Resta però obbligatoria in caso di spostamenti interregionali e solo per comprovate ragioni di lavoro, salute o urgenza. Scarica il modello.

3 maggio 2020

In ottemperanza alle normative emanate dal Governo - in occasione dell'inizio della fase 2 (legate al contrasto dell'emergenza Covid-19), programmata per domani, lunedì 4 maggio - è disponibile online il nuovo modello di autocertificazione in caso di spostamenti ai sensi degli articoli 46 e 47 D.P.R. N. 445/2000. 
Può essere ancora utilizzato il precedente modello barrando le voci non più attuali.

26 marzo 2020

È disponibile il nuovo modello di autocertificazione in caso di spostamenti. Il testo, contenente ulteriori misure contro la diffusione del COVID-19, e' stato modificato alla luce del decreto 19 pubblicato in Gazzetta Ufficiale.

10 marzo 2020

Il Ministero dell'Interno ha reso disponibile il nuovo modello di autocertificazione per viaggiare a seguito del nuovo decreto del Presidente del Consiglio, che vede tutta Italia area a contenimento rafforzato. Le nuove misure sono necessarie per contrastare il diffondersi del Coronavirus e saranno in vigore fino al 3 aprile 2020. 

In tutto il Paese gli spostamenti sono consentiti solo in caso di reale necessità. Se si deve viaggiare in treno (e non solo) per motivi lavorativi o di salute è necessario portare con sè la documentazione necessaria compilata, che, in caso di controllo, verrà verificata dalle forze di Polizia. Una falsa dichiarazione costituisce un reato.

Tutti i provvedimenti del Decreto #Iorestoacasa sono disponibili sul sito del Ministero della Salute