La pandemia non ferma la Race for the cure, la più grande manifestazione per la prevenzione e la lotta ai tumori del seno in Italia e nel mondo. Quest'anno la maratona diventa digitale e si corre sui social.

Domenica 17 maggio, giorno in cui si sarebbe dovuta svolgere la 21a edizione della Race di Roma, la Susan G. Komen Italia organizza una grande maratona live sui suoi canali social per impedire che a correre siano solo i tumori.

"I tumori del seno continuano la loro insidiosa corsa anche durante la pandemia. Nei prossimi 12 mesi, oltre 2 milioni di donne nel mondo riceveranno questa diagnosi e più di 600.000 perderanno la vita per questa malattia – ha dichiarato il Prof. Riccardo Masetti, Direttore del Centro di Senologia della Fondazione Policlinico Universitario “A. Gemelli” IRCCS di Roma e Presidente della Komen Italia.

L'emergenza sanitaria non deve fermare la solidarietà e la generosità che hanno permesso all'iniziativa di raccogliere in vent'anni oltre 18 milioni di euro a sostegno della lotta contro i tumori del seno. Nel corso della Race live si potrà effettuare una donazione libera o scegliere tra i gadget disponibili sul sito komen.it. Sarà inoltre possibile iscriversi alla Race Virtuale in programma a settembre, un evento che coinvolgerà in contemporanea oltre 20 Paesi europei.

Dalle 15.00 di domenica 17 maggio segui la Race Live sui canali YouTubeTwitter, Facebook e Instagram di Komen Italia.

FSNews Radio intervista Rosanna Banfi, madrina delle Donne in Rosa e testimonial della Race for the cure

Vai al podcast