Il mitico Blue Note Milano, in occasione della Design Week presenta Blue Note in Design. La rassegna farà risuonare la musica jazz fuori dalla sede storica di via Borsieri in una delle settimane più importanti dell’anno milanese. Non finisce qui: il club, dopo il live dei Blind Rats, offre alla città un altro esclusivo concerto: lunedì 6 settembre, nella sede di Raffles Milano, ci saranno i Boys4Road: quattro musicisti dalle voci armonizzate on the road! La formazione si è, infatti, esibita in tutta Italia e all’estero, da Dubai a Porto Cervo, da Roma a Campione d’Italia. I fantastici quattro del jazz unplugged si accompagnano con chitarra, contrabbasso, violino e rullante. E sono in grado di riprodurre sul momento, come jukebox umani , qualsiasi brano: dagli anni '30 fino alle hit attuali, riarrangiate in chiave swing e rock&roll.         

Poco prima del live ci sarà la presentazione di uno speciale progetto di formazione dall’alto valore sociale per sostenere gli studenti più meritevoli in condizione di vulnerabilità economica: grazie a una borsa di studio potranno proseguire il percorso accademico.

Durante la settimana del design, poi, il jazz club si trasformerà in una vetrina espositiva e un hospitality hub funzionale per gli incontri del Fuorisalone, ospitando una mostra degli iconici manifesti dei Compasso d’Oro alla Carriera, parte del palinsesto espositivo dell’ADI Design Museum, senza dimenticare scatti d’autore di grandi designer milanesi di Efrem Raimondi utilizzati come scenografia dei concerti jazz durante la settimana del design.