La realizzazione della linea Alta Velocità/Alta Capacità Napoli-Bari compie un ulteriore passo avanti: oggi è stato pubblicato, sulla Gazzetta Ufficiale, il bando di gara per il raddoppio della tratta Bovino–Orsara, il cui valore a base di gara è circa 430 milioni di euro.

 

L’intervento risulta strategico nel riassetto complessivo dei collegamenti metropolitani, regionali e lunga percorrenza per la realizzazione di tutto il potenziamento. Il tracciato si colloca nel territorio campano, a Montaguto, e nel territorio pugliese, tra Orsara di Puglia, Bovino e Panni.

 

La pubblicazione di questa gara e il prossimo avvio della procedura negoziale per la tratta Hirpinia–Orsara, confermano il rispetto del programma che prevede, entro il 2021, l'inizio della fase realizzativa su tutti i lotti della Napoli-Bari.