C’è tempo fino al prossimo 15 gennaio per iscriversi alla nuova edizione del Master Ingegneria delle Infrastrutture e dei Sistemi Ferroviari, organizzato dal Gruppo FS  in collaborazione con Sapienza Università di Roma.  L’iniziativa vede la partecipazione di altre importanti aziende partner tra cui Alstom, Almaviva, Hitachi Rail, Ferrotramviaria Engineering, Siemens Mobility e Salcef Group.

 

IL PERCORSO DI STUDI

Il Master rappresenterà l’occasione per 35 giovani ingegneri ammessi al percorso di studi (previa selezione) di acquisire competenze nel settore dell’ingegneria dei sistemi ferroviari e della mobilità, attraverso un perfezionamento multidisciplinare volto a integrare aspetti ingegneristici, economici e giuridici utili per operare nella programmazione, progettazione, esercizio e manutenzione del trasporto.

 

GLI STAGE

Da febbraio a ottobre 2021, con 12 moduli e 480 ore, gli allievi avranno la possibilità di mettersi alla prova con lezioni teoriche, seminari, project work, oltre che ascoltare le esperienze di docenti provenienti dal mondo aziendale e, a conclusione del percorso formativo, approfondire la conoscenza di FS Italiane attraverso opportunità di stage della durata di 250 ore, presso le aziende partner.

 

Le informazioni per l’iscrizione e il bando, che scadrà il 15 gennaio 2021, sono disponibili su https://web.uniroma1.it/masteriisf​.

Articoli correlati