«È lo Zecchino d’Oro che viaggia come un treno nella televisione, trasporta l’emozione. E tutti i suoi vagoni sono pieni di canzoni». Questo l'inizio della sigla scelta, dal 1998 al 2020, per inaugurare il festival canoro per l’infanzia più famoso d’Italia.

 

Ora il legame tra lo Zecchino d’Oro e il treno si rinnova con una challenge all’ultima nota lanciata proprio da Trenitalia e la storica rassegna: tutti i bambini appassionati di musica e viaggi possono cimentarsi con il brano “Come una Freccia”, realizzato dal Coro dell’Antoniano di Bologna diretto da Sabrina Simoni. 

Basta registrare un video con la propria versione della canzone e - fino al 30 agosto - condividerlo sui profili social dei genitori, così da includere tutta la famiglia nell’avventura musicale. I contributi più originali e divertenti verranno raccolti in un unico videoclip che sarà pubblicato sui canali ufficiali legati all’iniziativa.

 

La canzone, da interpretare e far viaggiare sui social, è dedicata al Frecciarossa e alla voglia di ripartire dopo il periodo difficile appena trascorso. Lo scopo dell’iniziativa è proprio quello di coinvolgere i piccoli e le loro famiglie, dando la possibilità di esprimere la voglia di rimettersi in moto. 

Ascolta il podcast

FSNews Radio racconta l'iniziativa "Come una Freccia"

Come una Freccia

Scopri la challenge canora di Trenitalia e Zecchino d'oro dedicata ai bambini appassionati di musica e viaggi