Promuovere la mobilità elettrica per rendere più sostenibili i trasporti. È l’obiettivo dell’eMobility Festival che torna a Milano dal 9 all’11 novembre. L’evento meneghino si conferma un appuntamento fondamentale per accrescere la consapevolezza collettiva della necessità di favorire trasporti a basse e a zero emissioni contro il surriscaldamento globale.

 

Il programma di questa IV edizione è stato modificato per venire incontro agli ultimi aggiornamenti sulle disposizioni di sicurezza anti Covid-19. I giorni dedicati all’esposizione di mezzi ecologici in varie location del capoluogo lombardo sono stati rinviati a data da destinarsi mentre la consueta Conferenza Nazionale della Mobilità Elettrica, che l’anno scorso ha attirato oltre 2.500 uditori davanti ai 120 relatori presenti nei 20 convegni in calendario, si trasforma in evento digitale, con incontri e workshop visibili in streaming previa iscrizione.

IL GRUPPO FS CON RFI ENTRA NEL COMITATO SCIENTIFICO

Tra le novità di quest’anno anche l’ampliamento della comunità di e_mob, con l’ingresso nel Comitato scientifico di Rete Ferroviaria Italiana. Martedì 10, infatti, la società del Gruppo FS Italiane è tra i protagonisti della tavola rotonda online dal titolo Decarbonizzazione nel trasporto pubblico: elettrificazione del trasporto su gomma ed evoluzione delle stazioni ferroviarie in hub di mobilità condivisa.

E_mob (2019)

IL PROGRAMMA

Il programma si suddivide in tre giornate, si parte oggi lunedì 9 novembre, con la giornata istituzionale di apertura e continua, nel pomeriggio, con una tavola rotonda con gli esponenti del Comitato Promotore di e_mob.

 

Domani martedì 10 novembre, si terrà la giornata tecnico-scientifica concentrata su temi di maggiore attualità: evoluzione del quadro normativo del eMobility, la ricarica pubblica e privata, l’elettrificazione della logistica urbana e gli hub di servizi di sharing (la partecipazione ai convegni è valida per l’acquisizione dei crediti per la formazione professionale continua degli Ingegneri, Architetti e Geometri).

Il festival si chiude mercoledì 11 novembre con la giornata dedicata al pubblico e, in particolare, verrà trasmesso il secondo seminario nazionale Anaci (Associazione nazionale amministratori condominiali e immobiliari) dedicato ai servizi di mobilità collettiva per il condomino.

 

Infine, non mancheranno iniziative pensate per sensibilizzare i cittadini del futuro, ovvero i ragazzi più giovani: e_mob ha previsto lezioni e numerosi workshop in e-learnig per i ragazzi delle scuole primarie e secondarie di I e II grado del Comune di Milano.