Alle 15 di oggi 19 aprile è ufficialmente partito dalla stazione di Torino Porta Nuova il conto alla rovescia che porta dritti al 104° Giro d’Italia, l’evento ciclistico più atteso dagli italiani e non solo che prenderà il via sabato 8 maggio, proprio dal capoluogo piemontese.

Marco Della Monica, a capo della Direzione Regionale Piemonte di Trenitalia, e Paolo Bellino, l’amministratore delegato di RCS Sport, durante la cerimonia di svelamento del countdown e del trofeo Senza Fine del Giro d’Italia 2021

Marco Della Monica (Direzione Regionale Piemonte di Trenitalia) e Paolo Bellino (RCS Sport) svelano la teca con il countdown e il Trofeo Senza Fine del Giro d’Italia 2021

Nello scalo sabaudo si è tenuta infatti la cerimonia durante la quale è stata svelata la teca targata Trenitalia, Grandi Stazioni Retail e Tissot contenente sia il countdown per la grande partenza, sia il Trofeo Senza Fine, il premio assegnato al ciclista vincitore del Giro, che resterà esposto in stazione fino al 29 aprile. In quel giorno verrà poi posizionato a bordo di un Frecciarossa per un viaggio in direzione Milano, la città che ospita la tappa finale dell’edizione 2021. 

Marco Della Monica, a capo della Direzione Regionale Piemonte di Trenitalia, e Paolo Bellino, l’amministratore delegato di RCS Sport, durante la cerimonia di svelamento del countdown e del Trofeo Senza Fine del Giro d’Italia 2021

L’evento in stazione, a cui erano presenti Marco Della Monica, a capo della Direzione Regionale Piemonte di Trenitalia, e Paolo Bellino, l’amministratore delegato di RCS Sport, rappresenta un ulteriore momento in cui si rafforza il legame sempre più stretto fra treno e bicicletta, così come tra Trenitalia e Giro d’Italia. La società di trasporti del Gruppo FS Italiane si conferma per il secondo anno consecutivo Official Green Carrier della competizione rosa, sottolineando ancora una volta la propria attenzione per il mondo delle due ruote.

Il Trofeo Senza Fine del Giro d’Italia 2021 alla stazione di Torino Porta Nuova fino al 29 aprile 2021

Trenitalia sta infatti incentivando il trasporto delle bici su treni, inserendo delle postazioni ad hoc su Intercity e Regionali. Promuove inoltre il cicloturismo ad esempio affiancando l'Italian Green Road Award, il premio che riconosce il miglior percorso ciclabile del Belpaese. Per gli appassionati biker è poi utile il travel boook che ha dedicato alle ciclovie, un valido aiuto per chi intende salire a bordo con la due ruote e scendere mettendosi a pedalare per scoprire la bellezza dell’Italia.